Concorsi vincita auto: quali sono i più sicuri?

Navigando su Internet, spesso capita di avere delle “accattivanti” pubblicità dove c’è la possibilità di vincere delle auto. Magari è possibile essere estratti tra migliaia di utenti per un viaggio in una località esotica. Ci sono anche molti concorsi che mettono diversi premi in palio.

Una tentazione a cui pochi resistono, ma dove si nasconde un’eventuale “magagnina”. Infatti, alcuni di essi sono a pagamento, ad esempio. Ci sono anche quelli che richiedono una “quota economica subdola”. Inoltre troviamo molti che sono assolutamente finti e che ci mostrano solo pubblicità, su pubblicità.

I concorsi di vincita auto sono quelli che hanno avuto dei testimoni, cioè dei vincitori reali, altamente soddisfatti. In seguito sono nati migliaia di questi concorsi fasulli, ma è facile capire quali sono sicuri e quali no.

Concorsi a premi a pagamento

Un concorso a premi che vi propone una vincita di un’auto, per essere affidabile, deve appartenere a:

  • Un’associazione, negozio, concessionario o evento con partita Iva e centro informazioni attive
  • Ci deve essere un regolamento chiaro
  • Si deve avere un eventuale numero telefonico o una mail PEC reattiva

Queste sono le caratteristiche principali per avere la sicurezza che ci siano dei soggetti che, effettivamente, si prendono la responsabilità del concorso a premi. Solitamente quelli che sono da chiamare “truffe” vere e proprio, sono sempre prime edizioni e sono sempre a pagamento. Nascondendosi dietro un primo premio di un’auto di ultima uscita, circuiscono il “concorrente” con la richiesta di una quota da pagare.

La prassi è quella di leggere nel regolamento o nell’articolo che pubblicizza il concorso: Siccome il premio è di alto valore economico, la quota d’iscrizione è?  Questa “quota”, unita a “prima edizione”, che si affianca a una mancanza di dati e partita Iva, deve farvi immediatamente abbandonare ogni proposito di partecipazione.

Scegliere quelli “gratis”

Per partecipare ad un concorso con in premio un’auto, sfidando la fortuna e sognando di essere vincitori, dovete sempre scegliere i concorsi gratuiti.

Molte associazioni e concessionarie, anche per farvi pubblicità, indicono una serie di eventi dove ci sono realmente delle vincite. Questo permette di avere una grande attenzione da parte degli utenti. Proponendo un concorso gratuito si ha una visibilità e reattività che parte da internet, sfocia nei Social e incuriosisce gli utenti che possono poi diventare clienti.

Per gli utenti si profila la possibilità di avere realmente un premio, magari proprio un’auto e diventare delle testimonianze reali. Concludiamo dicendo che, per consiglio personale, se è gratuito meglio provare, tanto non costa nulla.

Vinci l’auto dei tuoi sogni

Un concorso inaffidabile, secondo le ultime indagini di mercato, ma anche in base a delle indagini dei carabinieri, propone sempre una frase d’effetto, questa: Vinci l’auto dei tuoi sogni!

Poche parole che immediatamente ingannano l’immaginario dell’utente. Essa solletica la mente dal lato psicologico e fantasioso, che vi rende facili vittime. Leggendo questa frase “Vinci l’auto dei tuoi sogni” fate attenzione! Pensate a quello che vi viene richiesto, non cliccate su nessun link e non versate quote economiche. Se è gratis, allora provateci.

This entry was posted in Curiosità. Bookmark the permalink.