Elio Fiorucci

Nato nel 1935 a Milano, Elio Fiorucci è stato uno dei primi stilisti della moda italiana che ha avuto successo all’estero, diventando planetario. Le sue opere sono sempre state dichiarate visionarie, un passo avanti alle normali tendenze.

Effettivamente vediamo che l’apice della sua carriera da stilista viene raggiunta negli anni del 1960, dove spesso era associato anche alla pop art. La moda non è solo abiti stupendi, in realtà è una forma d’arte alternativa che viene seguita, in tempo reale, da milioni di utenti. Alcune delle creazioni di Elio Fiorucci sono ancora oggi molto apprezzate anche se sono vintage.

Carriera di un personaggio “controverso”

La carriera di Elio Fiorucci non ha avuto lo “svolgimento” di altri suoi colleghi. Diciamo che effettivamente essa inizia all’età di 32 anni quando apre il suo primo negozio in Galleria Passerella. Immediatamente entra nel desiderio comune e viene apprezzato dal grande pubblico.

In poco tempo ha una richiesta anche da negozi nel resto d’Europa, Giappone e Sud America.

Dopo appena 7 anni dall’apertura del primo negozio ne apre un secondo, sempre nella città di Milano. Negli anni del 1974-1975 arriva a Londra e a New York. La scalata raggiunge anche la famosa inaugurazione della discoteca “Studio 54”.

Negli anni 1970 tutti amavano e desideravano solo Fiorucci e oggi c’è una continua richiesta dei suoi prodotti che sono dichiarati vintage.

Elio Fiorucci e la morte dello stilista visionario

Ogni impero inizia con un capostipite e poi termina con la sua morte, almeno che non ci sia un degno sostituto. La morte di Elio Fiorucci è avvenuta nel 2015 all’età di 80 anni. Purtroppo è stato ritrovato morto nella propria abitazione milanese. Le cause della dipartita sono state del tutto naturali.

Elio Fiorucci è stato stroncato da un malore improvviso.  Tutto il mondo ha immediatamente parlato dell’accaduto, proprio perché anche a 80 anni, lo stilista, ha continuato a lavorare, creare e anche a gettare nuove mode. Di certo è stato un giorno che ha mandato in tilt anche la quotazione del marchio.

Famiglia, figli e moglie di Elio Fiorucci

I grandi artisti hanno una fama internazionale, molto noti al grande pubblico, ma la loro vita privata e letteralmente sconosciuta.

Elio Fiorucci ha avuto una vita privata di cui si conosce pochissimo. La moglie si chiama Cristina Rossi e ha avuto tre figlie. Ha sempre protetto la sua vita privata considerando anche la popolarità che possedeva. Una sorta di tutela per mogli e figli in modo che esse non potessero essere “schiacciate” dalle problematiche che erano legate al nome Fiorucci.