investire

Secondo l’ analista finanziario di Etoro Simon Peters, per Bitcoin un valore di 70.000 dollari potrebbe diventare la normalità. Il 2021 è sicuramente l’ anno dei record per le criptovalute e il trend viene confermato anche dagli insider del settore. Non sono però solo le valute digitali a manifestare un forte trend di crescita, è tutto il comparto degli investimenti online a registrare un grande interesse da parte degli utenti.

Le piattaforme di trading più conosciute e amate come, ad esempio, etoro, stanno modificando il modo con il quale si investe oggi. La velocità, la facilità e l’ assenza di burocrazia che caratterizzano il mondo online hanno fatto breccia nel cuore degli investitori, sempre più distanti dalle lungaggini e dai costi elevati legati alle banche tradizionali.

Scegliere la piattaforma di trading online migliore è sempre più fondamentale per operare con successo. Fortunatamente è possibile prendersi del tempo per valutare con calma quale sia la scelta più adatta alle proprie esigenze, magari affidandosi alle opinioni di chi già usa un determinato broker.

La piattaforma di trading online deve avere determinate caratteristiche da cui non è possibile prescindere: deve per prima cosa essere regolamentata da organismi di controllo come la Consob o la Cysec, in secondo luogo deve essere gratuita; chi investe per la prima volta, infatti, deve essere libero di non pagare i costi di commissione sulle singole transazioni (come invece succede se ci si affida alle Banche tradizionali) in quanto è probabile che, essendo alle prime armi, non disponga di una capitale molto grande.

 I vantaggi di Etoro

Uno dei broker più usati attualmente è Etoro, con quasi 10 milioni di utenti registrati nel mondo. Questa piattaforma consente di affacciarsi ai mercati finanziari per effettuare delle transazioni, il tutto dal proprio pc di casa. Uno dei punti di forza di Etoro è sicuramente la facilità di utilizzo, che lo rende la scelta più amata dai neofiti; tuttavia, chi non è più alle prime armi, ne apprezza le funzionalità aggiuntive e le commissioni azzerate.

La sicurezza è garantita, così come lo è il controllo assoluto sulle transazioni, che possono essere effettuate unicamente dal titolare del conto. La possibilità di truffa è nulla, anche perché la vigilanza della Consob è costante. Non si può dire altrettanto di altri broker online, che, non essendo regolamentati neppure a livello nazionale, non offrono questo grado di affidabilità.

L’ iscrizione alla piattaforma è gratuita, infatti il broker guadagna applicando una piccola maggiorazione (nell’ ordine pochi centesimi) sulla compravendita di prodotti finanziari. E’ poi possibile uscire dall’ investimento in qualunque momento, senza dover aspettare la risoluzione del contratto: si tratta, quindi, di una soluzione molto flessibile e pratica per chiunque voglia avvicinarsi al mondo del trading online.

Il Social Trading e Copy Trading

Una peculiarità di Etoro che ha contribuito a renderlo così famoso nel mondo è il Social Trading. Si tratta di un’ opzione molto utile per chi è neofita e desidera confrontarsi con operatori più esperti: chi si iscrive può infatti scambiarsi opinioni, dritte e consigli con gli altri utenti, alimentando la condivisione delle informazioni.

Un’ altra funzionalità molto interessante (e gratuita) è il Copy Trading. In pratica l’ utente ha la possibilità di copiare le mosse degli investitori più abili e di utilizzarle per i propri investimenti. Questo, oltre ad aumentare le probabilità di guadagno, è molto utile per studiare le tecniche dei più esperti in tutta sicurezza.

Il deposito minimo richiesto per aprire un account è di soli 200 euro, una cifra abbordabile anche per l’ investitore più cauto, mentre le altre funzionalità sono gratuite. E’ previsto inoltre l’ accesso a una serie di approfondimenti dedicati al mondo finanziario, al calendario economico e a un servizio di news.