Capelli lisci: trucchi e segreti per farli anche senza piastra

Il capello perfettamente liscio è il sogno di ogni donna riccia, o di una che ha purtroppo i capelli secchi o grassi per poterseli godere a pieno, perché è simbolo di eleganza, pulizia e soprattutto ordine.

Molti sono i prodotti a disposizione di donne e uomini per i capelli per renderli forti, senza doppie punte e per non farne cadere troppi alla volta, ma molti altri fatti possono incidere sui capelli come lo stress, l’attività fisica, lo smog, il fumo delle sigarette e anche i campi stagionali.

Inoltre anche i prodotti che si sono comprati per rendere nostri “alleati” possono diventare i peggiori “nemici” dei capelli.

Trucchi da seguire

I capelli, anche se sono lisci, possono risultare secchi e danneggiati, se si vuole guarirli occorre recarsi prima da uno specialista che i darà i giusti consigli e ci guiderà verso l’acquisto di prodotti, anche naturali che si possono trovare in erboristeria.

Controllare poi i prodotti propri che si usano per fare lo shampoo e il balsamo, quest’ultimo è molto grasso e non va bene da usare per un capello già grasso di suo.

Se quando li si lava dal parrucchiere oppure si fa solo un lavaggio veloce e senza doccia, un trucco da ricordarsi sempre è fare l’ultimo risciacquo con l’acqua fredda per evitare che dopo diventino secchi.

Lacche e spry potrebbero aiutare soprattutto contro l’umidità per non farli gonfiare durante la giornata, anche oli essenziali e maschere da fare 1 volta a settimana o due al mese, aiutano a nutrirli e a renderli luminosi.

Liscio senza piastra

La piastra, a lungo andare, può bruciare i capelli, come anche una tinta fatta male oppure se si stressano i capelli con le treccine africane o se non si curano abbastanza.

Per proteggerli meglio durante la fase del liscio occorre pettinarli da bagnati, o con una spazzola anti-nodi, oppure con una rotante che ci servirà anche per la fase dopo, ma in mezzo a queste due cose ce ne sta un’altro ancora più importante, ossia usare prodotti anti – crespo che rendono la stiratura più facile e veloce.

Dopo aver applicato il prodotto dalle radici fino alle punte, separare i capelli in piccole ciocche, arrotolarla intorno alla spazzola rotante e asciugarle per il lungo con l’utilizzo del phon come fanno i parrucchieri.

Un altro trucco da usare, dopo aver messo il prodotto e separare i capelli in ciocche, si può utilizzare la spazzola rotante che è adatta sia per fare i capelli ricci che lisci, basta solo cambiare i tipi di spazzola.

Se non si possiede la spazzola rotante e neanche la piastra non c’è da temere, la spazzola normale e il phon possono aiutarci per ottenere un risultato bellissimo, bisogna mettere ogni ciocca tra le spatole e passarci il phon sopra fino alla fine della ciocca.

Oppure si può ricorrere alla spazzola termica che può essere sia girevole che non.

This entry was posted in Donna. Bookmark the permalink.