Differenza tra b&b e affittacamere: tutto quello che c’è da sapere

Le strutture alberghiere non sono più i semplici Hotel del passato. Si sono create nuove realtà che vanno incontro alle richieste dei turisti che sono sempre più frequenti, anche se per meno “tempo di permanenza”. I bed and breakfast e gli affittacamere, sono quelli preferiti sia dai giovanissimi che dalle famiglie, perché offrono prezzi convenienti, ma anche una camera privata.

Qual è la differenza tra b&b e affittacamere? Ovviamente ci sono delle caratteristiche diverse, altrimenti non esisterebbero nemmeno termini diversi per identificale, ma quali sono?

B&b normativa per la sua “regolarizzazione”

Nell’organizzazione legali, che sono utili per riuscire a identificare determinate aziende alberghiere, c’è la normativa B&B. Il termine “bed and breakfast” indica essenzialmente: un letto per dormire e una prima colazione.

Molte case di privati, con tante camere da poter affittare, si sono trasformati in splendidi Bed and breakfast. Il cliente può trovare un alloggio che sia anche solo per una notte. La B&B normativa indica che essa è una struttura extra alberghiera, adibita ad un “affitto” momentaneo.

Affittacamere definizione legale

Parlando invece della definizione per gli affittacamere, sintetizzando il significato della legge, esso funziona similarmente ai Bed and Breakfast. Ma allora qual è la differenza tra b&b e affittacamere?

La diversità consiste nella struttura immobiliare. Infatti, gli affittacamere non possono avere più di 6 camere, dove ci sono i letti, per appartamento e possono anche avere dei bagni in comune. Mentre i b&b devono offrire una camera privata con bagno privato. Questa sottigliezza spesso è proprio l’incomprensione che nasce tra le due strutture che, secondo la legge, sono sempre definite come strutture extra alberghiere.

Affittacamere come funziona

Palesiamo quali sono i vantaggi riguardo allo “affittacamere”, come funziona? Pochi soldi in tasca? State viaggiando per studio o lavoro? Dove andare a dormire? La soluzione è proprio quello di rivolgersi a queste tipologie di strutture alberghiere. Essenzialmente, l’affittacamere, funziona semplicemente affittando un posto letto completo di camera e mobilio.

Ci sono anche gli affittacamere a ore, molto usati da “coppiette”, da agenti di commercio o da chi lavora continuamente viaggiando. Una soluzione particolarmente vantaggiosa a livello economico.

In alcuni casi ci si deve accontentare di eventuali “mancanze”, come un bagno in comune, anche se oggi sembra che questo svantaggio stia sparendo. Altre volte, ci possono essere camere a più letti, ma magari voi siete da soli.

La differenza tra i b&b e li affittacamere è anche il prezzo. Non c’è obbligo di servire la prima colazione e l’affittacamere a ore calcola solo una determinata fascia oraria di utilizzo.

Bed and breakfast economici, sono affidabili?

I b&b economici sono “una forma mutante” perché offrono prezzi molto bassi, proponendo comunque sempre lo stesso servizio di camera e bagno privato, con prima colazione, ma dove ci sono spazi ridotti.

Su internet si trovano molte offerte di b&b economici che molti turisti hanno classificato quasi ad affittacamere a ore, ma più costoso.

Un utente dovrebbe calcolare esattamente quali sono i servizi che vuole avere e poi pensare ai costi perché, se si vuole un buon servizio ci sono delle spese da avere. Tuttavia se si ha necessità di un posto solo per dormire oppure di un posto da usare solo per poco tempo, ecco che potete trovare molte occasioni super economiche.

This entry was posted in Economia. Bookmark the permalink.