Maurice Leblanc, il creatore di Arsenio Lupin: biografia e storia di Lupin

Per gli amanti di libri gialli e antichi, di sicuro conoscerà la storia del ladro gentiluomo più famoso di tutti i tempi, ossia Arsenio Lupin, il nome originale è Arsène Lupin date le origini francesi dello scrittore Maurice Leblanc.

Il suo ideatore ha creato molte storie che col tempo sono arrivate nelle case di molte persone diventando un personaggio molto importante, e durante gli anni 80 è diventato anche un cartone animato seguendo sempre i racconti di Maurice.

Ma chi era il signor Leblanc?

Questo documento aiuterà a far luce sull’autore del ladro più famoso di tutti i tempi e anche ineguagliabile.

Biografia

Maurice Leblanc nacque in Normandia l’11 novembre del 1864, precisamente nella città di Rouen che si trova a nord della Francia.

Della sua infanzia si sa poco, forse perché ha studiato in molti paesi diversi dato che la famiglia viaggiava spesso finché non si fermarono a Parigi, lui dapprima iniziò a studiare molto durante il periodo scolastico per intraprendere gli studi in Giurisprudenza ma decise di non finire l’università perché aveva iniziato a scrivere i suoi primi libri di genere giallo.

Egli si ispirò a molti scrittori francesi come Guy de Maupassant e Flaubert, all’inizio i suoi racconti non ebbero molto successo ma lui continuò questa sua passione della scrittura per farne il lavoro della sua vita.

Nel 1905 scrisse la prima storia dedicata ad Arsenio Lupin e dato che in quegli anni era famoso pure il famoso detective inglese, ossia Sherlock Holmes, questo ladro gentiluomo ebbe fin da subito un grande successo e fu così che Maurice continuò a scrivere solo su di lui, senza cambiare più genere e storie, fino agli anni ’30.

Nel 1921 ricevette il Premio Cavalleresco della Legion d’Onore per aver creato un personaggio dalle origini francesi e per le sue numerose opere che arrivarono fino al teatro.

Nel 1941 purtroppo morì nella sua casa a Perpignan, sempre in Francia, e solo dopo 6 anni venne spostato nel più importante cimitero di Montparnasse di Parigi insieme a molti personaggi illustri e famosi come scrittori, avvocati, studiosi, zoologi, attori e artisti vari.

Storia di Lupin

La primissima storia dedicata a Lupin si chiama appunto “Arsenio Lupin, ladro gentiluomo” e fu scritta durante l’anno 1905.

La storia narra di un uomo dotato di una straordinaria intelligenza, e anche umorismo, che sfrutta rubando per sé e anche per chi ha bisogno, per questo è chiamato “gentiluomo”, questo personaggio ricorda anche Robin Hood per la sua indole e a rubare ai ricchi per dare ai poveri anche se tutti, come detto prima, lo affiancano al detective Sherlock Horlmes.

Abile trasformista, si circonda spesso e volentieri di oggetti di lusso e anche di molte donne e si concede pure di giocare d’azzardo, la seduzione e la lotta senza ricorrere alla violenza sono tra le sue doti più famose e anche se ruba per gli altri riesce a tenere testa alla polizia e anche ad altri nemici ladri usando la sapienza e la furbizia.

Il suo acerrimo avversario è un ispettore di polizia francese chiamato Garimard e il detective inglese chiamato Herlock Sholmes.

Nel 1950 divenne un fumetto e durante gli anni 80 una serie animata per bambini e anche adulti per far sì che la fama di questo personaggio continui nel tempo, i suoi libri sono qui elencati:

  • Arsenio Lupin, ladro gentiluomo – 1905;
  • Arsenio Lupin contro Herlock Sholmes;
  • L’arresto di Arsène Lupin;
  • Arsène Lupin in prigione;
  • L’evasione di Arsène Lupin;
  • Il misterioso viaggiatore;
  • La collana della Regina;
  • Il Sette di Cuori;
  • La cassaforte della Signora Imbert;
  • La Perla Nera;
  • Herlock Sholmes arriva troppo tardi;
  • La Donna Bionda;
  • La lampada ebraica;
  • La Guglia Cava;
  • 813 ;
  • I giochi del sole;
  • L’anello nuziale;
  • Il segno dell’ombra;
  • La trappola infernale;
  • La sciarpa di seta rossa;
  • La morte in agguato;
  • Edith dal Collo di Cigno;
  • Il fuscello di paglia;
  • Il matrimonio di Arsène Lupin;
  • Il tappo di cristallo;
  • La scheggia d’obice;
  • Il triangolo d’oro;
  • L’Isola delle Trenta Bare;
  • I denti della Tigre;
  • In cima alla torre;
  • La caraffa d’acqua;
  • Thérèse e Germaine;
  • Il film rivelatore;
  • Il caso di Jean-Louis;
  • La signora con l’ascia;
  • Passi sulla neve;
  • “Al Dio Mercurio”;
  • Arsène Lupin e la Contessa di Cagliostro;
  • La signorina dagli occhi verdi;
  • La dimora misteriosa;
  • Le gocce che cadono;
  • La lettera d’amore di Re George;
  • La partita di baccara;
  • L’uomo dai denti d’oro;
  • Le dodici Africane di Béchoux;
  • L’azzardo fa miracoli;
  • Guanti bianchi… ghette bianche;
  • Béchoux arresta Jim Barnett;
  • Il ponte crollato;
  • Il soprabito di Arsène Lupin;
  • L’anello di smeraldo;
  • L’uomo dalla pelliccia di capra;
  • La Barre-Y-Va;
  • La donna dai due sorrisi;
  • Victor, della Brigata Mondana;
  • La Cagliostro si vendica;
  • I miliardi di Arsène Lupin;
  • L’ultimo amore di Arsène Lupin;
  • Arsène Lupin (commedia teatrale);
  • Un’avventura di Arsène Lupin (commedia teatrale)
  • Il ritorno di Arsène Lupin (commedia teatrale);
  • Questa donna è mia (commedia teatrale).
  • Un quarto d’ora con Arsène Lupin (commedia teatrale).
This entry was posted in Curiosità. Bookmark the permalink.