Cantanti e musicisti che diventano attori: che film hanno fatto, curiosità

Molti registi non scelgono solo attori conosciuti e famosi per interpretare i personaggi dei film ma capita anche che chiede ai cantanti e anche ai musicisti di particolari strumenti se vogliono recitare e questi ultimi lo fanno non solo per rendersi più popolari e farsi vedere si più dai loro fan, ma anche per provare un’esperienza nuova e particolare.

Se poi recitano bene e colpiscono anche vari altri registi può capitare che venga richiamato altre volte per altri ruoli.

Vediamo quali cantanti hanno preso parte a lungometraggi anche solo come camei.

Chi sono e che film hanno fatto?

  • Frank Sinatra: il più famoso cantante italo-americano del XX secolo, oltre ad aver inciso molti dischi musicali, ha svolto pure ruoli d’attore in molte pellicole, primo fra tutti è “Las Vegas Night“, “Bulli E Pupe“, “Il Giro Del Mondo In 80 Giorni“, “Colpo Grosso“, l’ultimo film che ha girato è stato “Young At Heart“.
  • Ray Charles: il cantante statunitense che fin da piccolo ebbe problemi di vista, ma questo non lo fermò per diventare uno dei più importanti cantanti della musica soul, ha avuto una piccola parte in un famoso film musical “The Blues Brothers“, poi è stato chiamato anche per recitare in altri due film: “Spia E Lascia Spiare” e “Piano Blues“.
  • David Bowie: il cantante londinese dagli occhi di due colori diversi, ha preso parte come attori in molti film, e in alcuni di essi ha anche cantato e fatto notare di più la sua voce come in “Labyrinth – Dove Tutto È Possibile“, ma il primo in cui ha recitato è stato “The Virgin Soldiers“, “Gigolò“, “Tutto in una notte“, “L’Ultima Tentazione Di Cristo“, “August“. Ha fatto pure dei camei in “Zoolander” e ha fatto pure il doppiatore in  film per ragazzi come “Pupazzo di Neve” e “Arthur e il popolo dei Minimei“.
  • David Garrett: anche se è solo un violinista, ha interpretato Niccolò Paganini nel film a lui dedicato “Il Violinista Del Diavolo“.
  • Lady Gaga: cantante americana ha preso parte a film come “Machete Kills“, “Sin City – Una Donna Per Cui Uccidere“, “American Horror Story: Roanoke“, e “A Star Is Born“.
  • Johnny Deep: oltre a essere un attore trasformista, è anche un cantante, e in alcuni film si nota la sua bravura nel canto, come dei film “Sweet Todd – Il Diabolico Barbiere di Fleet Street“, “Into The Wood“.
  • Jamie Foxx: oltre a essere attore è anche un cantante americano molto famoso, ha preso parte a film come “Alì“, “Toys“, “Ray“, “Maimi Vice“, “Django Unchained“, “Baby Driver” e “Robin Wood – L’Origine Della Leggenda“.
  • Eminem: famosissimo rapper americano bianco, ha interpretato se stesso nel film “8 Mile” e scritto la famosa colonna sonora.7
  • Justin Timberlake: oltre a essere cantante e ballerino americano, ha preso parte a molte pellicole come “On The Line“, “The Social Network“, “Bad Teacher – Una Cattiva Maestra“, “In Time“, “La Ruota Delle Meraviglie“,
  • Rihanna: nota cantante americana, ha esordito anche come cantante in film come “Ragazze Nel Pallone“, “Facciamola Finita” e “Ocean’s 8“.
  • Will Smith: questo attore americano è anche cantante, ha creato le colonne sonore dei titoli di coda in film come “Men In Black” e “Wild Wild West“, e recitato in molti altri come “Alì“, “Indipendence Day“, “Io Robot“, “Io Sono Leggenda“, “Sette anime“.
  • Jennifer Lopez: la famosa cantante e ballerina ha recitato in molti film, anche drammatici come “Anaconda“, “Blood And Wine“, “Via Dall’Incubo“, “Un Amore A 5 Stelle“, “Prima o poi mi sposo” e “Ricomincio da me“.

Curiosità

Con il film “A Stare Is Born“, uscito nelle sale nel 2018, ha avuto quest’anno molti riconoscimenti, ha vinto pure il Premio Nobel come miglior canzone di Lady Gaga, miglior film, migliore attore protagonista e miglior attrice protagonista e anche un Golden Globe.

Anche Jamie Foxx ha ricevuto il Premio Oscar, nel 2005, per migliore attore protagonista di “Ray“, dedicato al cantante Ray Charles.

Nel 2003 Eminen ha vinto il Premio MTV Movie Awards per “8 Mile” e non è andato lui a ritirare il premio.

This entry was posted in Curiosità. Bookmark the permalink.