Come dimagrire la pancia

Tantissime donne vorrebbero avere una pancia piatta soprattutto in estate, per fare un figurone al mare in costume o andare in vacanza senza pensieri. Purtroppo dimagrire la pancia non è facile, sebbene per gli uomini lo sia di più; infatti si tratta di un punto dove il grasso si accumula lentamente, stratificandosi e attaccandosi ai tessuti.

Non esiste una dieta specifica per dimagrire la pancia, ma è necessario adottare un mix di soluzioni tra un’alimentazione sana ed equilibrata e soprattutto tanto esercizio fisico. Andiamo a vedere insieme come perdere peso nella pancia sfatando anche alcuni miti e leggende.

>>>>>  Dimagrisci la pancia col miglior rimedio naturale scontato al 50%! Clicca qui!   <<<<< 

L’alimentazione perfetta per dimagrire la pancia

L’alimentazione ha un ruolo fondamentale nel dimagrire la pancia, la base dalla quale partire per scolpire l’addome e tornare in forma. La cura della dieta deve essere metodica, scrupolosa e bisogna evitare quanto più possibile d’infrangere le regole.

L’aspetto più importante in una dieta per dimagrire la pancia è proprio il rigido rispetto degli alimenti e delle quantità prescritte, soprattutto per quanto riguarda l’alimentazione giornaliera. Fare un’eccezione una volta la settimana, magari la domenica quando si è fuori a cena o in giro con propria famiglia non rappresenta un grave problema, ma è fondamentale rispettare scrupolosamente la dieta nel resto della settimana.

Innanzitutto bisogna ridurre le calorie, quindi impostare una dieta che sia ipocalorica, dove cioè le calorie ingerite siano inferiori a quelle consumate. Per fare questo calcolo potete aiutarvi con alcuni programmi gratuiti presenti in rete, oppure seguite una linea di massima, ma molto meno precisa.

Ad esempio una donna di 35 anni che fa sport 3 volte alla settimana brucia dalla 1800 alle 2200 calorie al giorno, mentre una che fa una vita sedentaria anche 1600-1800. Una volta in regime ipocalorico dovete eliminare tutto i cibi che fanno ingrassare, come le fritture, le bevande gassate e zuccherate, gli alcolici, i dolci, i salumi, i formaggi e così via.

La dieta deve essere incentrata sulla frutta e la verdura fresche di stagione, i legumi, i cereali integrali ricchi di fibre e Sali minerali, le proteine magre del pollo o del pesce e la frutta secca. A volte potete inserire uno yogurt magro o delle uova, meglio se soltanto gli albumi, oppure un pezzettino di formaggio leggero. Inoltre preferite le cotture light come quella al vapore, al forno o in acqua.

È molto importante evitare di assumere zuccheri ma soprattutto sale, sia tramite gli alimenti che ne sono ricchi che evitando di aggiungerlo. Il sale si attacca ai tessuti sottocutanei, trattenendo le molecole d’acqua e favorendo la ritenzione idrica.

Una dieta troppo ricca di sale fa si che anche i grassi tendano a essere intrappolati, finendo con l’avere problemi di accumuli localizzati e di cellulite. Bene invece la frutta secca per apportare alla dieta un po’ di grassi buoni, oppure anche un pezzettino di cioccolato fondente puro. Potete aiutare la depurazione dell’organismo con delle tisane, ottima per esempio quella al finocchio, o del thè verde. Infine ricordatevi di bere sempre tanta acqua per favorire la diuresi e contrastare la ritenzione idrica.

Come dimagrire la pancia con lo sport

Ovviamente la dieta non basta per dimagrire la pancia e bisogna fare anche molta attività fisica. Per perdere peso nell’addome sono molto efficaci la corsa, il nuoto, la danza, la bicicletta e in minor modo le camminate veloci, specialmente se in salita.

La frequenza consigliata è di almeno 3 volte la settimana per avere degli effetti che siano evidenti e non troppo lenti. Quando fate attività fisica dovete bere molta acqua e, in caso di necessità, potete aiutarvi con degli integratori multivitamici naturali.

Il connubio sport e dieta è in assoluto il più potente mezzo per dimagrire la pancia. Se non avete tempo o non riuscite ad andare in palestra o al parco cercate di coinvolgere un’amica o il vostro partener, in compagnia risulta tutto più facile.

Oppure fate delle lunghe passeggiate con il cane o con i vostri figli, ne gioverà anche l’umore oltre che il fisico e la linea.

Sfatiamo qualche mito sul dimagrimento della pancia

Volevo anche sfatare qualche mito sulla pancia che ancora non tutte sanno. Primo fra tutti che per dimagrire l’addome sia necessario fare tantissimi addominali. Niente di più sbagliato.

È inutile passare ore e ore a fare esercizi per gli addominali, non dimagrirete mai la pancia in questo modo. L’addome si lavora a tavola con la dieta mentre l’attività fisica aiuta a bruciare più calorie, smuovendo il metabolismo e causando una perdita di peso generale, mai localizzata.

Fare gli addominali sviluppa semplicemente i muscoli addominali, ma senza una dieta ipocalorica non apparirà mai un addome piatto; prima bisogna ridurre lo strato di grasso e liquidi che lo sovrasta. Inoltre per dimagrire l’addome bisogna avere molta pazienza, infatti si tratta di un punto dove si tende ad accumulare molti grassi in eccesso che sono difficili da mandar via.

>>>>>  Perdi peso sulla pancia col miglior rimedio naturale al 50% di sconto! Solo per oggi! Clicca qui!   <<<<< 

Con una dieta ipocalorica il primo effetto sarà quello di perdere moltissimi liquidi in eccesso di cui il corpo è solitamente pieno, mentre soltanto in un secondo momento si inizierà a perdere grasso. Proprio per questo molte donne sono felici all’inizio della dieta perché perdono peso in fretta, ma dopo la prima settimana 10 giorni questo processo inizia a rallentare facendo desistere la maggior parte delle persone. Sbagliato.

All’inizio della dieta perdete quasi soltanto acqua quindi è normale che vediate il vostro peso calare velocemente, ma perdere grassi è tutta un’altra faccenda, richiede perseveranza e determinazione, soprattutto non bisogna mollare mai.

Per dimagrire la pancia ponetevi come obiettivo almeno un mese o due a seconda dei chili che avete accumulato, abbiate pazienza, siate constanti e vedrete che in un tempo ragionevole avrete la tanto desiderata pancia piatta.

This entry was posted in Donna. Bookmark the permalink.