Come aumentare il seno

Anche se si sente dire spesso che il seno piccolo è molto affascinante, tantissime donne sognano di poter far crescere le dimensioni del loro petto per poter mostrare un invidiabile decolté: quando si pensa ai metodi per aumentare il seno la prima soluzione che viene in mente è probabilmente quella della chirurgia plastica, ma non è necessario passare sotto i ferri del chirurgo per poter mostrare un petto generoso.

Partiamo da un presupposto: i consigli che verranno illustrati in questo articolo non saranno in grado di far aumentare il seno di tre o quattro taglie, ma sicuramente possono dare un aspetto migliore al decolté; si tratta di piccoli accorgimenti che riguardano alimentazione e stile di vita che possono essere messi in pratica praticamente da tutte.

Ci sono poi alcuni rimedi naturali, come la crema senup, che possono aiutare ma devono sempre essere supportati da alimentazione e attività fisica.

Come aumentare il seno con l’alimentazione

Iniziamo proprio dall’alimentazione; alcune donne, pur di far crescere le dimensioni del loro seno, sono disposte ad incrementare il numero di calorie assunte: questa strategia farà sicuramente aumentare il volume del petto, ma causerà anche un generalizzato aumento di peso, quindi non rappresenta una buona soluzione. Per aumentare le dimensioni del seno tramite l’alimentazione bisogna essere un po’ più accorte, perché non è sufficiente mangiare di più e a caso. Si deve puntare su quegli alimenti che, in maniera corretta, sono in grado di incidere sul livello degli estrogeni: la più grande differenza tra chi ha un petto generoso e chi invece ha un seno piccolo è legata a fattori ormonali, infatti nelle più prosperose c’è una maggiore produzione di estrogeni, mentre nelle donne dal seno minuto c’è una maggiore produzione di testosterone. Tramite l’alimentazione si può cercare di intervenire su questo ambito, cercando di abbassare il testosterone e aumentare gli estrogeni.

A questo punto non rimane altro da fare che individuare quali sono i cibi che possono far aumentare il seno. Solitamente vengono consigliati i derivati della soia, i semi di lino, i semi di zucca, i semi di anice, i piselli, i fagioli, le spezie e le erbe aromatiche (in particolare salvia, timo, zenzero, pepe, peperoncino e origano). Per rallentare invece la produzione di testosterone si possono inserire nella dieta alimenti come frutta, verdura, cereali integrali e i cibi ricchi di carboidrati.

Altre soluzione per avere un decolté più generoso

Ovviamente oltre all’alimentazione ci sono altri modi per aumentare il seno senza ricorrere alla chirurgia. Anche se questa parte del corpo è in gran parte composta da tessuto adiposo sulla quale non si può intervenire con l’allenamento, ci sono degli esercizi che permettono di rassodare il seno e dargli un aspetto migliore; questi esercizi vanno ad intervenire soprattutto sulla parte inferiore dei muscoli pettorali. Un risultato simile si può ottenere anche con l’elettrostimolatore che si può trovare nei centri specializzati: ci sono varie testimonianze di donne che hanno scelto questo metodo e che hanno ottenuto buoni risultati (seno più grande, sodo e tonico), anche se serve un buon numero di sedute. Infine sul mercato ci sono tantissimi prodotti il cui scopo, almeno sulla carta, è quello di far aumentare il seno: si parla per lo più di gel e creme che devono essere applicate con dei massaggi e che vanno a stimolare l’irrogazione sanguigna con lo scopo di far apparire il petto più sodo e generoso.

This entry was posted in Donna. Bookmark the permalink.