diverse sfumature del colore rosa

In molti siamo attratti più da un colore che dall’altro, perché ci sentiamo emozionalmente e caratterialmente appagati. Oggi vogliamo parlare della bellezza del colore rosa e anche quali sono i significati che nasconde.

Già dall’antichità vediamo che proprio il colore rosa indica la giovinezza ed esprime un amore da poco nato, come la colorazione che vediamo nei fior di ciliegio. In astrologia lo vediamo legato al segno della Bilancia. Tuttavia è anche un simbolo di un amore che dura molto poco, che appassiona solo perché è allo stadio iniziale.

Le molteplici nuance e sfumature del colore rosa permettono di affibbiare diversi significati, come:

  • Innocenza
  • Amore appena nato
  • Aiutare il prossimo
  • Romanticismo
  • Dolcezza
  • Femminilità
  • Tenerezza
  • Calma
  • Delicatezza

Vediamo che effettivamente ha molti splendidi significati che poi ritroviamo nelle persone che adorano questo tipo di colorazione.

Curiosità sul colore viola

Una variante del rosa è il colore viola, ma che ha dei legami leggermente più fisici e carnali. Questa colorazione indica un legame emotivo che deve essere poi completato dal legame fisico. Passionalità, creatività e fantasia.

Indica anche un disperato desiderio di essere accettato dalle persone che ama o che lo circondano. Gli amanti del viola sono soggetti particolarmente sensibili che hanno difficoltà a controllare le proprie emozioni, fino a raggiungere la irrazionalità.

Rosa antico, una bellezza intramontabile

Il rosa antico è una eccezionale sfumatura del rosa normale. La sua tonalità è molto chiara ed indica una estrema dolcezza e femminilità. Sicuramente è molto raffinato come colorazione e permette anche di avere una certa calma interna.

Il significato è quello di avere comunque dei sentimenti e pensieri gentili, profondi e soavi. Spesso era legato alla purezza delle giovani fanciulle che trasmettevano e richiedevano affetto. Per molti, il colore rosa antico, indica un amore platonico senza la ricercatezza di gesti fisici o sessuali.

Cipria e pastello, tonalità delicate e dall’animo romantico

Infine parliamo di un’altra tonalità, molto delicata, ma più scura del rosa antico, cioè parliamo della colorazione cipria e delle tonalità pastello.

Indubbiamente si tratta di un colore molto più forte e questo conferisce una grande vitalità nell’amore puro che poi si completa con l’atto sessuale. Usato proprio per indicare amori duraturi che si solidificano con il tempo, praticamente indica fedeltà.

Il cipria era molto usato durante i matrimoni e per gli arredi in casa poiché era indice di famiglia destinata a durare per sempre.