Battute

Ridere fa bene all’anima, ma alle volte dobbiamo cercare di ridere anche da soli, magari leggendo qualche battuta “scema” su internet. Anzi molte volte ci si diverte di più perché, non sappiamo se vi è mai capitato, ridete per qualcosa che trovate divertente, ma c’è sempre qualcuno che chiede perché stiamo ridendo.

Inoltre leggere delle battute divertenti, da soli a casa, è un modo per staccare dopo una giornata molto pesante. Read more

comune

Un Comune che di certo potrebbe attirare la vostra curiosità, specialmente se amate luoghi naturale, storia e siti archeologici, è Sant’Antimo. La città si presenta nel capoluogo campano, cioè Napoli. Facilissima da raggiungere e molto facile da visitare, questo Comune offre divertimenti, monumenti e ottima cucina.

Anzi se visitate la città dovreste organizzarvi in un percorso che sia poi culinario perché effettivamente si mangia molto bene. Read more

Tv

Attrici che sono stati dei simboli e volti di personaggi che ci hanno fatto innamorare per l’interpretazione e per la storia del personaggio, rimangono nella memoria. A distanza di anni poi ci si chiede: ma che fine ha fatto…?

Vi ricordate di Carlotta, il personaggio presente nei Cesaroni? L’attrice che la interpretava si chiamava Roberta Scardola. Cosa fa oggi? Non l’abbiamo mai più vista nel mondo dello spettacolo e questa è una delle tante storie che spesso fanno parte delle “meteore del cinema”. Qualche anno fa è tornata a far parlare di sé a causa di un problema di salute, ma oggi sappiamo che fine ha fatto. Read more

frasi

Cos’è il rispetto? Pensiamo che oggi come oggi questa è una parola che ha perso molto significato, come tanti altri valori della società e dell’essere umano. Il rispetto inizia a subire delle variazioni della sua originalità, intorno agli anni del 1960, con i cambiamenti socio culturali che investirono l’Italia.

Oggi poi, con nuove generazioni che iniziano ad avere sempre meno dei punti fermi da seguire e degli ideali che li possano plasmare, il termine sta diventando una idealizzazione. Si dice che si devono rispettare le persone più grandi. Indubbiamente? Ma quando esse non sono degne di rispetto, vale ancora questa raccomandazione? Lo stesso vale per un datore di lavoro, ma se quest’ultimo è uno “sfruttatore” del lavoro in nero, merita rispetto? Gli esempi sono molti, ma iniziamo con il capire cos’è il rispetto è da cosa dipende. Read more

monumenti

Il Giappone ha delle caratteristiche culturali e tradizionali che si riversano direttamente anella sua architettura, particolare, ma funzionale.

Sono molti i monumenti che sono affascinanti da visitare e che racchiudono l’anima del Giappone. Tutti siamo cresciuti con dei cartoni animati manga, apprezzando poi alcuni templi o disegni di quartieri tanto diversi dai nostri.

Un noto architetto giapponese, Nishikawa Ryue, ha spiegato quali sono le caratteristiche delle architetture giapponesi originali, non quelle rivisitate o influenzate dall’Occidente. Si possono vedere in qualsiasi tempio.

Gli edifici sono costruiti in modo austero, essenziale, materiali leggeri e porosi, pareti interne ed esterne sottili. Poi le particolarità sono date dai tetti, alcuni a spiovente ed altri con delle lavorazioni curvate per consentire l’eliminazione di pioggia e umidità dalle case. Read more

documento

Per snellire le pratiche e le domande di sostegno oppure di altri diritti che sono dovuti perché si rientra in categorie protette o con diritti diversi, è possibile svolgere una d Dichiarazione sostitutiva di certificazione art 46.

Si tratta di un documento che ha validità legale. Il soggetto, cioè il dichiarante, che ne fa uso, prende in carico qualsiasi responsabilità ne possa derivare. Vale a dire che se si dichiara il falso, il dichiarante sarà condannabile per legge. In caso si dichiarano delle mezze verità, non si può fare appello a eventuali scusanti.

Infatti, per riuscire a dare “legalità” contrattuale della Dichiarazione sostitutiva di certificazione art 46 sono scritte delle “diciture” che chiariscono quali sono le regole da rispettare. Le dichiarazioni che sono poi private delle diciture, cancellate con qualche programma digitale, sono invalidate. Read more

Parole contenenti vu

La ricca terminologia che troviamo nella lingua italiana ha delle assonanze di lettere che insieme producono dei suoni dolci, come il caso della coppia: vu.

Se andiamo a pronunciarla a lettere singole ci ritroviamo Vi e U. Quest’ultima ha un suo gutturale, mentre la Vi e molto allegra ed usa i muscoli facciali e della lingua. Insieme, cioè unendole, si ha un suono gutturale raddolcito. Quindi diventano semplici da pronunciare.

A questo punto c’è da chiedersi quando esse si usano, in quali parole e in quali frasi. Ne esistono molte, alcune derivano da verbi singoli ed altri invece che sono parole appartenenti a termini antichi, in disuso, ma che sono molto specifiche. Read more

scarpe

La produzione del made in Italy viene spesso messa in difficoltà dalla concorrenza sleale, ma è vero che ci sono poi dei brand e dei marchi che lontano per arrivare a proporre sempre scarpe di qualità.

Cristiano Gualtieri, noto brande piuttosto famoso, che nasce nel 1995, è rimasto fedele alla produzione di calzature che rispecchino il made in Italy, studiando addirittura nuove tecniche che sono poi ispirati ai metodi di conciatura del passato.

Un’arte manifatturiera che negli anni non è mai andato contro alla sua politica e idea iniziale, cioè produzione di alta qualità. Oggi possiamo dire che ha vinto quest’ardua lotta poiché i suoi prodotti stanno diventando noti e molto famosi, ma soprattutto richiestissimi perfino all’estero. Read more

italiano

Il gioco degli anagrammi e un gioco che consente di avere una mente elastica, divertente ed essenziale, ma che aiuta realmente a sviluppare il cervello. L’attività del pensiero diventa quindi molto intensa. Lo si consiglia di fare come gioco con i propri bambini e poi di farlo in modo autonomo.

In cosa consiste lo schema o le regole che consentono tale gioco? L’anagramma richiede che con una parola, in questo caso un nome, che ha delle lettere che lo compongono, esse possono venire poi cambiate di posizione per creare altri nomi o parole di senso compiuto.

Ci sono poi anagrammi parziali oppure con l’aggiunta di una o al massimo di 2 lettere. Gli anagrammi parziali consentono di togliere una o 2 lettere. Quelli con l’aggiunta vanno a inserire (a propria scelta) una o al massimo 2 lettere. Read more

legge

Uno degli articoli che consente ad un privato cittadino di avere una tutela per i suoi diritto, dove si obbligano le autorità a intervenire, in tempi piuttosto rapidi, è l’Art. 347 CPP.

Esso elenca alcuni doveri che diventano poi obblighi definiti, in cui un privato cittadino può, se essi non vengono rispettati, fare contro denuncia. In poche parole grazie a questo tipo di articolo si ha la possibilità di avere la certezza di denunciare l’accaduto considerando quali sono poi i problemi che sono stati dati all’utente che ha richiesto un supporto alla polizia e non lo ha ricevuto.

Molte denunce portano poi ad una causa con lo Stato per non essere stati protetti dall’ordine giudiziario a cui il cittadino si era rivolto. Read more