Dei dell’Olimpo: quali sono? Storia, leggende e curiosità

Dei dell'Olimpo

Nella religione pagana romana che deriva da quella greca, troviamo una religione politeista, che è dedicata a più divinità. Oltre ad avere una serie di intrecci con le emozioni umani, notiamo che effettivamente gli Dei dell’Olimpo sono tantissimi, forse anche troppi per conoscerli tutti.

Effettivamente dobbiamo dire che il monte dell’Olimpo è piuttosto popolato, senza contare anche coloro che vivono negli altri regni della religione pagana. Ogni tanto troviamo Ade che si trova sull’Olimpo, magari proprio in qualche avventura appassionante. Lo stesso vale per Poseidone o anche per le sue ninfe.

Ad ogni modo cerchiamo di elencare almeno quelli che sono più famosi, anche perché sono ancora molto conosciuti oggi.

I tre fratelli

La religione pagana non nasce proprio con la comparsa di Zeus, piuttosto lui è stato colui che ha deciso di suddividere i regni che erano sotto controllo dei Titani. Quest’ultimi erano i sovrani incontrastati della terra, del regno dei morti e del mare.

Sintetizziamo quello che è successo in modo da valutare anche quali sono gli Dei dell’Olimpo più famosi. Troviamo prima:

  • Zeus
  • Ade
  • Poseidone

Zeus era figlio di Crono e Rea. Da giovanissimo liberò i fratelli Ade, Poseidone, Estia, Demetra e Era, quest’ultima sorella divenne poi la moglie di Zeus e sovrana dell’Olimpo. Una volta che vennero spodestati i Titani, imprigionati o uccisi. I tre fratelli dovevano dividersi il potere, in che modo?

In realtà Ade era il primo figlio e, in teoria, gli doveva toccare il regno degli uomini. Tuttavia, siccome Zeus era colui che aveva liberato tutti e sconfitto i Titani, fu il destino, il caso a decidere a chi toccassero i 3 regni.

A Zeus andò il regno degli uomini, quelli più ricco e anche quello più ambito. Poseidone ebbe il potere sui mari e ad Ade venne assegnato il regno dei morti.

Leggende degli Dei dell’Olimpo

Facciamo un piccolo elenco degli Dei dell’Olimpo, magari anche evidenziando qualche leggenda che è ancora molto conosciuta ai giorni nostri.

Su questo “piccolo” monte vivevano:

  • Zeus
  • Era
  • Afrodite
  • Ares
  • Demetra
  • Atena
  • Apollo
  • Efesto
  • Artemide
  • Dioniso
  • Eros

Afrodite era la moglie di Efesto, ma amante di Ares. Una volta scoperti la loro punizione fu quella di essere derisi dagli altri dei. A questo punto. Afrodite, perdonata da Efesto, che comunque la amava e rispettava la sua bellezza, nacque Eros.

Artemide, dea della luna, e Apollo, dio del Sole, erano gemelli ed entrambi portano la “luce” nel regno degli uomini.

Curiosità sugli Dei dell’Olimpo

Sono molte le curiosità degli Dei dell’Olimpo, alcune delle quali riguardano direttamente le loro avventure.

Esiste la richiesta del compleanno di Zeus. Dove ogni Dio e Dea può chiedere qualsiasi cosa al padre che la deve esaudire, ma quest’ultimo la esaudisce a sua interpretazione.

Artemide spesso si mostrava come un cervo elegante più che come una dea leggiadra. Eros, cioè l’amore, colpiva indistintamente sia uomini che Dei, nessuno era immune al suo fascino.

Queste sono alcune delle curiosità più graziose degli Dei dell’Olimpo.

This entry was posted in Curiosità. Bookmark the permalink.